BONUS ASILO NIDO

Di cosa si tratta?

Ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

A chi è rivolto?

La domanda può essere presentata dal genitore di un minore nato o adottato in possesso dei requisiti richiesti.

Per maggiori informazioni, non esitare a